Hai bisogno di informazioni?   Contattaci

Alunna cieca: il Tar condanna il Miur

Nonostante vada a scuola da otto anni, nessuno dei suoi insegnanti di sostegno conosce il Braille e così il Tar di Catanzaro si è pronunciato su un ricorso presentato dai genitori della ragazza, annullando, perché ritenuto illegittimo, l’assegnamento all’alunna di un insegnante di sostegno non esperto in lingua Braille, e Leggi di più…

Scuola: alunna cieca a Vibo, Tar condanna Ministero dell’Istruzione

Per i giudici, gli insegnanti di sostegno non hanno un “titolo polivalente”, ma occorre nel caso di specie un esperto della lingua Braille. Illegittimo il comportamento del Ministero di GIUSEPPE BAGLIVO Va a scuola da otto anni e nessuno dei suoi insegnanti di sostegno conosceva o conosce l’unico sistema di lettura Leggi di più…